venerdì 13 luglio 2007

Giocattoli.


Proprio ieri, mentre giocavo al gioco di Diego, parlando di "cultori/collezionisti" mi rendevo conto che a casa mia io non ho tutti quei giocattolini che hanno praticamente TUTTI i miei amici fumettari: action figures, busti, mostri & robots, astronavi, intere collezioni Kinder, Heroclix, tirature limitate di personaggi di fumetti/film/videogiochi/manga in vinile o in porcellana, pupazzetti vari, gadgets, art toys, etc. etc...

Gli UNICI due - due! - giocattoli che mi sono tenuto di quando ero piccolo sono la Match Patrol di Alan Banjo ("Daitarn III") e l'Aquila di "Spazio 1999".
La prima l'avevo acquistata "usata" da un mio amico, in quinta elementare, per 5.000 lire!!! Tra parentesi, quel mio amico non è più tra noi (Rest In Peace, Tony); la seconda è un regalo dei miei di chissà quale compleanno (vivevo a Siracusa, quindi in un periodo che può andare solo tra il 1976 e il 1980) ed è tutta in metallo, di quei giocattoli come oggi non se fanno più.
Forse entrambi sono "pezzi da collezione", non saprei.
Forse valgono diversi soldini, ma non mi interessa.
Sono dei ricordi.
Gli unici due.
E sono miei.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Cacchio, la Match Patrol che si trasforma è fighissima!!!!

Ricordo che all' epoca, dopo averla vista in una vetrina di Viareggio, la cercai in ogni dove ma non riuscii a trovarla; io avevo la versione "solo astronave" (ovvero non si trasformava in macchina, rimaneva così)in metallo ^_^!!

RRobe ha detto...

Stè... ma quanto ti stuferai di ribadire quanto non sei nerd? :asd:

Anonimo ha detto...

essu', detto dopo un post su giocattoli, metchpatrol e aquile non ha molto senso, rrobe, dato che ha appena fatto la sua bella figura da nerd!!!!!!!!!!!!

S3Keno ha detto...

In effetti, Roberto, vedi come tutto è soggettivo?
E' una questione di "percezione", come sempre: agli occhi di un VERO nerd questo post risulta proprio come è risultato a te... mentre magari agli occhi di un lettere occasionale risulta esattamente il contrario, perchè non sa nemmeno di che stiamo parlando (non conosce questo mondo del collezionismo maniacale) e vede semplicemente uno come me che parla di giocattoli!!!

P.S. = Cmq è probabile che non mi stuferò mai... eh eh eh :)

S3Keno ha detto...

P.P.S. = Qualcuno può gentilmente spiegarmi una volta per tutte cosa significano espressioni che leggo di continuo come :asd:, :lol: e :dunno:???
Tanto per ribadire il concetto che...

Anonimo ha detto...

sei sempre il più figo no?

Se gli altri hanno i toys tu non li hai.
Se gli altri fanno bei fumetti, tu non li fai.
Se gli altri pagano i concerti, tu non lo fai.
Se gli altri lavorano tutto il santo giorno, tu non lo fai.
Se gli altri hanno vita normale, tu non la hai.

Ti sei mai accorto di quanto invece sei poverino?

S3Keno ha detto...

E' a questo punto che si deve ridere?
Ah ah ah :)

In effetti NO, non me ne ero mai accorto... ma meno male che ogni tanto c'è qualche coraggioso anonimo che me lo ricorda, nevvero?
Pura vida ;)

Anonimo ha detto...

a ste', ma quante vorte te lo devo da dire?
nun je da' retta a 'sti coijoni!!!!!!
ma vuoi capillo che se entrano nei blog dell'altri per scrivere sti veleni sono loro che hanno dei problemi molto seri da risolve?
code de paglia, frustrati: lasciali perde, eddaije!!!!!!

p.s. la match patrol è proprio na' figata!!!!!! :-)
chicco

Thomas Magnum ha detto...

aRan Banjo. ;)
By uno che in linea di massima non è un nerd ma per certe cose nerdizza alla grande.
:asd è l'equivalente di una risata sganasciata (sono 3 lettere vicine tra loro) ma non chiedermi perchè non sia qwe o zxc, non saprei rispondere.
Lol sta per "lot of laugh" se non erro.
Dunno è un seplice "don't know".
E ora...che i veri nerd mi correggano se ho sbagliato qualcosa!
:asd :lol rotfl imho feedback asap
TM