giovedì 22 luglio 2010

24 8x08 sub ita.


Stanotte sono arrivato all'ottava puntata dell'ottava stagione di "24", cioè praticamente ad un terzo della giornata (che da Giulia in poi, col cavolo che riesco a vedermi i serial TV come prima, al ritmo di una puntata al giorno). Ad ogni modo, vuoi per l'ambientazione a New York City, vuoi perché esiste nuovamente un CTU, vuoi per chissà cos'altro, fino a qui mi sembra ASSAI meglio della settima (ambientata a Washington) che - lo avevo già scritto - mi aveva annoiato parecchio.

Ora, sia chiaro, su Jack Bauer & soci c'è gente in giro per blog moooOOOooolto più preparata di me (eh si, quelli che studiano "24" e telefilmologia all'università, no?) che potrebbe spiegarvi mille motivi per cui questa ottava stagione non funziona, o funziona male, ma a me basta poco… basta già la sola presenza di Katee Sackoff direttamente da "Battlestar Galactica" (che poi m'era spuntata fuori nel ruolo dell'anestesista Theodora Rowe anche nella quinta stagione di "Nip/Tuck", che sfizio) per farmelo seguire con molto più piacere.
E dirò di più: non sono affatto infastidito dalla presenza (peraltro poco invadente) di Freddie Prinze Jr., che personalmente - anche televisivamente/cinematograficamente - non mi ha mai fatto niente, anche perché ora come ora non ricordo nemmeno in quali altri film possa aver visto! Ma la comunità mondiale dei serial geeks lo odia. Lo odia profondamente. Uhm, credo dipenda dal fatto che il tipo si scopa la loro cara Buffy, di cui in fondo sono tutti profondamente innamorati. Che tenerezza ;)

1 commento:

Hytok ha detto...

Beh, si scopa... sono sposati da quasi dieci anni... e pure a me non dispiace, in 24. Piuttosto non mi piace la svolta funesta del protagonista, anche se propedeutica al film. Jack s'era fatto torturare dai cinesi in modi inimmaginabili, non posso credere che non potesse agire diversamente da come ha agito.