martedì 7 aprile 2009

Dragonball: evolu[communica]tion 2.0

An original step by step "map" experiment.



Venerdi prossimo, cioè il 10 aprile, esce in tutte le sale italiane "Dragonball: Evolution", il live-action movie diretto da James Wong (già regista di "Final destination" e di "The One" con Jet Li) ispirato al manga di Akira Toriyama, che probabilmente è il fumetto più famoso del mondo, anche e soprattutto nella sua versione a cartoni animati. Per gli appassionati di comics, cartoons, serial TV e cinema "di genere" (anche over 35) le due maggiori attrattive del film saranno la presenza del mitico Chow Yun Fat (John Woo docet) e di James Marsters, che interpretava Spike, il miglior personaggio del sarial di culto "Buffy ammazzavampiri".

Tornando alla pellicola dedicata a Goku & company, è già circa da un mese che è stata innescata un'originalissima "operazione" di comunicazione trasversale (?) che ha coinvolto diversi blog di autori/fumettisti e siti specializzati in fumetto. Sarebbe stato molto più facile scrivere un comunicato stampa "virato", spedirlo alla canonica lista di testate e rimanere a contare quante di esse lo avrebbero pubblicato. Si, insomma: un metodo di lavoro sin troppo abituale per gli uffici stampa italiani.
Questa volta - invece - si è tentata un'operazione basata su IDEE e CONTENUTI ORIGINALI al fine di creare interesse e curiosità nella community, utilizzando al meglio le caratteristiche proprie del cosiddetto web 2.0. E utilizzando, soprattutto, un'attenzione particolare per far si che i post e/o i vari pezzi risultassero COERENTI con i contenuti, l'indole e la personalità delle realtà "di settore" che si andavano a coinvolgere di volta in volta. Utilizzando, insomma, una bella dose di CREATIVITA'!!!
Ora, se volessimo "rimappare" il tutto, passo dopo passo...

• Il vero e proprio start-up è avvenuto sul frequentatissimo blog di Roberto "Rrobe" Recchioni, a cui è stata fornita una video/featurette del film in esclusiva europea, alla quale sono immediatamente seguiti una miriade di "commenti" (avevate forse dei dubbi?) e un "rilancio" nelle news di siti di riferimento quali Comicus.it e Mangaforever.net, rispettivamente QUI e QUI. La stessa featurette è stata rilanciata anche dal caro Andrea Plazzi che - con la simpatia e lo spirito che lo contraddistinguono ("Non ho i capelli a scopa"?!?) - ha fatto eco dal suo blog su piattaforma Wordpress.

• Subito dopo, è partito un mini-contest sul raffinato blog di Paolo "Ottokin" Campana: in palio, una serie di locandine ufficiali del film in tiratura limitata, numerate una ad una... e i vincitori del contest si ritrovano adesso in mano un vero pezzo da collezione!!! ;)

• A seguire, Comicus.it con un'intervista esclusiva alla bella Emmy Rossum, che nel film interpreta Bulma. La potete leggere QUI.

• L'operazione è proseguita ancora su Comicsblog.it, con un'altra intervista (stavolta tutta "made in Italy") a Fabrizio Mazzotta, direttore del doppiaggio di "Dragonball: Evolution".

• Ancora Mangaforever.net, con un altro regalo in esclusiva per i propri lettori: una serie di screensavers originali (per cellulare) da potersi scaricare gratuitamente dal sito!!!

• Dopo il Rrobe nazionale, il blog di altro grande sceneggiatore - ovvero "Diegozilla" di Diego Cajelli a.k.a. lo scrittore atomico (peraltro OTTIMO per chi ama le teorie della cospirazione, le invasioni aliene ed "X-Factor"!!!) - che QUI rilancia l'imminente uscita del film con un videoclip inedito in cui appare, per l'appunto, una delle sue grandi passioni cinematografiche, cioè proprio quel Chow Yun Fat che interpeta il Maestro Muten (che "spiega" qualcosa, ma COSA?!?).

• Non bastasse ancora, a tre giorni dall'uscita nelle sale, Lo Spazio Bianco pubblica una nuova intervista (in esclusiva italiana) all'intero cast del film: il regista James Wong con gli attori Justin Chatwin (Goku), Joon Park (Yamcha), James Marsters (Lord Piccolo), Eriko Tomura (Mai) e Jamie Chung (Chi Chi).

Ci sono state anche alcune "defezioni", è ovvio. Autori che - nonostante un'amichevole adesione iniziale - hanno poi preferito non essere coinvolti attraverso i loro blog. Nessun problema, ci mancherebbe: quando si tentano metodi di comunicazione e/o promozione "diversi" dal solito, non tutti hanno quell'apertura mentale che in teoria dovrebbe essere parte integrante della propria presenza sul web. Per contro, ci sono ancora un paio di situazioni off-line (la cara vecchia carta stampata, eh?) che mancano all'appello, ma che preferiamo non nominare in attesa della conferma, quando cioè usciranno nere su bianco sulle loro rispettive testate.

A questo punto non resta che andare a vedere il film.
In TUTTA l'operazione non è mai stato dato un vero parere esplicito sul valore (o meno) della pellicola di Wong. Se ne è parlato attraverso le immagini, attraverso il gioco, attraverso le parole di chi ha trasportato i personaggi del manga sul grande schermo, dirigendoli o interpretandoli. Nella piena consapevolezza che Dragonball è un personaggio talmente amato dal suo pubblico che questo film "dal vivo" voluto dalla 20th Century Fox sarebbe stato "aspettato al varco" da tutti gli appassionati del mondo, con parecchio pregiudizio. Bene, ora l'attesa è praticamente terminata: l'operazione si conclude qui, è il momento del film... e l'unico, vero, insindacabile giudizio - adesso - è solo ed esclusivamente nelle mani degli spettatori!!! Buon divertimento.

Per saperne di più:
La pagina italiana di "Dragonball: Evolution" su Facebook
Il sito ufficiale italiano del film