lunedì 15 gennaio 2007

• 5 cose che non sapete di me


Ricevo anche io (subisco?) la catena da Rrobe Recchioni, quella che sta imperversando in questi giorni su quasi tutti i blog che conosco. Ma sarà per il fatto che non sono ancora un blogger navigato, è Ottokin che mi "spiega" come funziona 'sta cosa, perchè io come sempre non ci avevo capito una sega!!!

01. Sulla musica
OK, ora mi sputtano! Troppo facile parlare della mia amatissima black music, perchè tanto dire di amare Marvin Gaye o Lauryn Hill (per dirne due a caso) fa comunque molto cool. E allora entriamo nel più delicato territorio della musica nostrana, ma anche qui - se prendessimo due esempi della vecchia e della nuova generazione - potrei uscirne a testa alta spiattellando Ivano Fossati e Daniele Silvestri.
Invece facciamoci del male: mi piacciono Ron e Niccolò Fabi, ecco.
E ho anche i loro dischi.
E sono anche andato ai loro concerti.
E mi sono anche piaciuti.
Ecco. Tiè.

02. Sul cinema (italiano)
Sputtanamento capitolo due?
In anni in cui tutti rivalutano alla grande la commedia scollacciata con Bombolo, Lino Banfi, Edwige Fenech e Barbara Bouchet (chiamandolo trash per farlo diventare cult, anche nel caso dei vari "Pierino" di Alvaro Vitali!) o i poliziotteschi da Thomas Milian a Maurizio Merli, o addirittura i "Sapore di sale" e i primi capitoli di "Vacanze di Natale" (quelli con Jerry Calà e Karina Huff, oltre che De Sica e Boldi)... io porto nel cuore un solo grande film che mi EMOZIONO' allora e che - se ridanno in TV - guardo tuttora, ed è "Amarsi un po'" di Claudio Vanzina (1984) con Claudio Amendola e Tahnee Welch (figlia della già super-sexy Raquel)... si, quello con Mauro Coccia meccanico che nella scena finale del film corre a Parigi dalla sua principessa che sta per sposarsi con un nobile del cazzo e fa l'incidente con la macchina... e, beh... ehm...
La prima volta che lo vidi - ebbene si - quel pezzetto di cuore si sciolse tutto per Tahnee!!!

03. Sui fumetti
Ho due librerie in casa. Una più piccola in soggiorno con i CAPOLAVORI ed un'altra parecchio più grande in studio con tutto il resto (le collezioni, i seriali, etc.); quella in soggiorno tra le altre cose conta tutto ciò che sia stato tradotto in italiano di Neil Gaiman, quindi anche tutto ciò che ha fatto con Dave McKean, che adoro.
Dunque ho anche tutto McKean, compresi i cinque volumi di "Cages" (quelli pubblicati da Macchia Nera).
Sono lì, belli esposti. Ma non li ho mai letti.
Ho sempre detestato chi espone cose che non ha mai letto, che sembrano stare lì solo per darsi un tono. Quindi lo ammetto con un certo imbarazzo. Non ho ancora letto "Cages". E' grave?

04. Sul lavoro
C'è una cosa che non racconto MAI a nessuno. Eccola qui.
Appena la Magic Press chiuse "BIZ", la rivista hip hop che avevo fondato e diretto, mi prese il "panico da disoccupato" (anche perchè non sapevo che da lì a pochi mesi mi avrebbe assunto la Nexta.com come caporedattore del loro sito musicale). Bene. In questi stupidi momenti di panico si tende a fare cose di cui poi ci si vergogna: io accettai di partecipare ad un corso di formazione per venditori di software aziendale presso la InfoBlue S.r.l. (chissà se esiste ancora?); due settimane di giacca e cravatta, scarpe lucide, barba rasata ogni mattina, presentazioni da IMPARARE A MEMORIA (!!!), strette di mano e sorrisi formali... il mio medioevo, il mio momento più buio...
Il lunedi della terza settimana, quello in cui cominciavo l'affiancamento, mi presentai puntuale alle 8:30 di mattina... ma li mandai a 'fanculo e me ne andai. Ero salvo.

05. Sull'amore
Ho amato tre donne nella mia vita.
Non so se siano tante oppure poche. Sono tre.
Senza specificare la loro cronologia, due di esse le ho tradite.
Una di quelle due smanetta parecchio con la rete.
Quindi se dovessi capitare qui, tu che smanetti... perdonami: ti ho tradita!!!

Ora, in conclusione, dovrei proseguire la catena, ma quei (pochi) amici/blogger che conosco sono già stati coinvolti tutti. Quindi non so a chi mandarla, se non a Irene, l'unica fuori dal giro. Già questo dovrebbe bastare a non interromperla, perchè magari lei ce li ha altri cinque a cui mandarla...

1 commento:

Il Glifo ha detto...

Ciao Stefano.
Ben trovato. Ben rispondere alla tua domanda...si, è grave che tu non abbia ancora letto Cages....

E' un grande capolavoro grafico e narrativo....

Ciao caro...

Ps: Ti ho linkato sul mio blog....:)