mercoledì 9 gennaio 2008

Caro vita.


"Ohssignora, come mi sono aumentati zucchini e pomodori!!!"... non parlo di questo, nè tantomeno di latte, pane o benzina (che pure è un altro grave problema). Ce l'ho con il mio unico vero insostituibile indispensabile motore quotidiano: CAFFE' & SIGARETTE!!!

Da qualche giorno a 'sta parte, mi sono aumentati entrambi (all'unisono) di 10 centesimi: le Lucky Strike da € 3,60 e € 3,70; il caffè - mediamente - da € 0,70 a € 0,80.
ODIO profondamente fare questo tipo di calcoli, ma tenendo conto che entro a prendermi un caffè al bar almeno 3 volte al giorno (in realtà anche di più, ma calcoliamolo come media, escludendo quelli presi a casa mia e/o a casa di altri) spenderò 9 euro in più al mese in caffeina, e - con un pacchetto di sigarette al giorno - 3 euro in più in nicotina, per qualcosa che - lo so bene - per altri magari è solo superfluo.
Per me, però, è vitale.
Ecco perchè ODIO questi calcoli.

Insomma, se non bastavano i circa 170 euro che già spendevo mensilmente per queste mie necessità primarie, da oggi devo calcolarne 12 in più ogni mese (come dire € 144 all'anno, e la gente ancora si lamenta dell'ICI).
Eccheppalle!!!
Quasi quasi, dodici alla volta, li infilo nelle prossime fatture che emetto...

6 commenti:

fede ha detto...

fuma meno, scemotto, che ti fa male sia alla salute che al portafoglio

ottokin ha detto...

cacchio! ma sono più di 2000 euro l'anno!

Thomas Magnum ha detto...

"Quasi quasi, dodici alla volta, li infilo nelle prossime fatture che emetto...

Ma quale "quasi quasi"! Io ho iniziato a farlo due aumenti fa! :)
Bella S3!

S3Keno ha detto...

@ Fede:
quando parli così me sembri mia madre, Fede ;)

@ Ottokin:
ecco perchè ODIO questo tipo di calcoli: un fumatore preferisce non farli mai!!!

@ Magnum:
allora sei già da un pezzo più scaltro di me, bello mio.

magnus ha detto...

pure la mia ragazza mi dice sempre di fumare di meno che così risparmio di più...... ma non è vero, non si risparmia un cazzo...... chissà com'è, alla fine i soldi te li spendi cmq in altri modi, che nemmeno te ne accorgi!!!!!!

Niccolò Storai ha detto...

Questo tipo di calcoli farebbero incazzare chiunque ma è giusto farli.
Noi comuni mortali continuiamo a faticare per rimanere a galla dignitosamente mentre chi dovrebbe tutelarci ci riempie di monnezza e si aumenta lo stipendio.
Sono ripetitivo, eppure questo mi è antipatico.
Caffè e sigarette sono un surplus, vero; se una persona li vuole ha cmq tutto il diritto anche di abusarne purchè non danneggi altri o non venga ridotta sul lastrico da coloro i quali biecamente se ne approfittano.