domenica 29 aprile 2007

Back from Comicon


Siamo appena tornati dal Napoli Comicon. Uso il plurale perchè all'andata in macchina eravamo io, Ottokin e Michela... e al ritorno si sono aggiunti anche Rrobe e Rosita. Che dire?

Per ora poche cose (sono un po' stanco): sempre una bella fiera, di cui "usufruisco" alla grande soprattutto per la sua Area Pro, nella stupenda cornice di Castel S. Elmo al Vomero, che gli dona una bellissima atmosfera sia in termini di eleganza che di logistica. Sempre bello rivedere facce amiche (e nemiche) e fare anche nuove piacevoli conoscenze. Sempre godurioso - la sera - andare a mangiare una bella pizza con la mozzarella di bufala, circondati da tanta gente e tante chiacchiere tra fumetti, sfottò, idee per cose future ed eventuale gnocca presente (intesa nel suo senso "scenografico", che cmq non semo più i ghepardi de 'na vorta!!!). Sempre comodo fare un po' di spese spendendo la metà di quello che spenderemmo in libreria. Sempre gratificante ricevere stima e complimenti dai lettori (NON dagli addetti al settore, che guai a sbottonarsi mai!!!) quando sei allo stand e disegni per loro, o semplicemente gli firmi una copia, o semplicemente ci chiacchieri e ci scherzi un po'.
L'appuntamento a Napoli, per me e per Ottokin, rappresentava inoltre l'occasione idonea per gettare le basi di un nuovo progetto che dovrebbe vedere coinvolti molti autori decisamente noti, di cui vi parlerò nei prossimi mesi.

Dal Comicon, nei prossimi giorni estrapolerò però due post appositi:

1) il primo mi riguarda molto da vicino, perchè è l'uscita di "Kouassi Story", il 3° numero della nuova serie del Massacratore per la Bottero Edizioni, di cui ovviamente mi farebbe piacere parlarvi un po'.

2) dire la mia sulla questione "XL" (l'allegato mensile di Repubblica), che a Napoli era presente con una decina dei suoi autori di fumetti, occupando un'area ENORME, ma presente anche come vero e proprio partner della manifestazione, con un'esposizione del logo da far venire la nausea. Proprio oggi (domenica) durante una delle conferenze in programma c'è stato un acceso dibattito tra la crew di "XL" e una serie di altri autori (Igort in prima linea) su cui voglio tornare sopra, per analizzare - a freddo - i torti e le ragioni di entrambe le parti.
Ma ora non ce la faccio, abbiate pazienza :)
Click. Buonanotte.

3 commenti:

Hytok ha detto...

Con RRobe vi siete affettuosamente scannati? ;-)

S3Keno ha detto...

no, no... con Rrobe a 'sta Comicon siamo stati in pace e armonia ;)

Salz ha detto...

Ciao Stefano, grazie ancora per la pazienza che hai avuto con noi a Napoli! La mia ragazza ha molto apprezzato il tuo disegno (il primo che le hai fatto, ovviamente :-), solo che si è dimenticata di prendere la copia omaggio del Massacratore (imbranata!). Oh, alla prossima!